Sabato 6 Aprile avevamo incontro con un gruppo che vuole vivere la spiritualità dell’unità a Århus, una città in Danimarca. Loro vogliono fare qualcosa di concreto insieme per aiutare il nostro movimento, e per questo hanno deciso di dare ogni volta che ci incontriamo soldi per il progetto del centro a Gerusalemme. Non hanno tanti soldi, ma abbiamo detto che tutto, anche le cose piccole, possono aiutare. Hanno pensato di dare questi soldi 3-4 volte all’anno, da incominciare da maggio.